CAMBIO C635 TCT MM

CAMBIO C635 TCT MM

Con un cambio tradizionale il disinnesto della frizione, necessario per il passaggio da un rapporto di trasmissione ed il successivo, interrompe il trasferimento di coppia alle ruote motrici ed il contemporaneo rilascio dell’acceleratore causa il calo del regime del motore.

Poter disporre di un flusso continuo di coppia motrice durante le fasi di cambio marcia senza la percezione del distacco e ri-attaccco della frizione, renderebbe la guida più confortevole e piacevole, soprattutto per le vetture dalla forte connotazione sportiva.

Si potrebbe immaginare di poter disporre di due unità di trasmissione, una per le sole marce pari e una per quelle dispari, ciascuna dotata di un proprio dispositivo di disinnesto, che lavorino in perfetto sincronismo, il tutto gestito da un sistema robotizzato di attuazione.

In questo modo sarebbe possibile ottenere che mentre una marcia pari è in presa e trasmette il moto alle ruote, la marcia dispari, che il sistema robotizzato ha impostato come successivo rapporto da utilizzare, sia già innestata e pronta a trasferire la trazione.

La temporanea sovrapposizione del loro intervento durante il cambio marcia eliminerebbe l’interruzione della trasmissione di coppia alle ruote motrici.

CAMBIO C635 TCT MM

CAMBIO C635 TCT MM:
Questo è quanto permette di realizzare il cambio automatico con doppia frizione (TCT Twin Clutch Transmission) della Giulietta, disponibile con la motorizzazione 1.4 Multiair da 170 CV e la 2.0 JTDm da 170 CV. Parliamo del cambio a 6 marce C635 con schema a tre alberi, uno primario e due condotti, capace di trasmettere una coppia massima di 350 Nm, in questo caso, dotato di comandi elettroidraulici e della doppia frizione.

CAMBIO C635 TCT MM

Le caratteristiche della trasmissione
 Cambio meccanico con 6 rapporti di trasmissione più RM
 Marce tutte sincronizzate inclusa la RM
 Ruota oziosa per inserimento RM
 Ruote dentate a denti elicoidali
 Due alberi d’ingresso coassiali più due secondari
 Doppia frizione a secco
 Doppio attuatore idraulico comando frizioni
 Differenziale integrato nella scatola cambio
 Freno su differenziale per funzione “Parking”
 Sistema elettroidraulico per la movimentazione dele frizioni e dei cambi marcia

Chiama ora oppure scrivici su WhatsApp:

Compila il form per richiedere maggiori informazioni: